Azioni

© Shutterstock

Grazie al forte rialzo del prezzo del petrolio, la quotazione di Saipem ha recuperato gran parte del rosso accumulato nellultimo anno. Adesso la performance annua è del -3%!

Finalmente si vedono segnali di forza sul titolo Saipem. La società engineering dopo un forte ribasso registrato negli ultimi mesi in scia alla pubblicazione dei conti 2020, è tornata ad apprezzarsi grazie al rally del prezzo del petrolio. E stato proprio grazie al recupero messo in atto in scia allandamento del greggio, che il titolo Saipem ha registrato nellultimo mese un balzo del 14 per cento. Per avere unidea dellentità del rialzo è sufficiente tenere in considerazione che a inizio maggio il titolo scambiava ad appena 1,95 euro.

✅> >

Considerando lentità del rialzo, viene spontaneo chiedersi se convenga ancora comprare azioni Saipem oppure se sia il caso di attendere dei cali che possano favorire ingressi da posizioni più vantaggiose. 

Per rispondere a questa domanda è necessario considerare quelli che sono i catalizzatori che potrebbero condizionare landamento del titolo. Un posto donore tra i driver è occupato dallandamento del valore del petrolio. Accanto a questo fattore di ordine generale (nel senso che condiziona tutti i titoli petroliferi e non solo Saipem) ci sono poi una serie di elementi domestici specifici della quotata come un possibile contratto con Shell o lacquisizione di Naval Energies (questa confermata). 

Riusciranno queste nuove notizie a far dimenticare definitivamente il periodaccio che Saipem attraversò a suo tempo in scia alla pubblicazione dei conti 2020?

Prima di rispondere a questa domanda, ti ricordo che se non vuoi comprare azioni puoi comunque sfruttare landamento del titolo grazie al CFD Trading. Per imparare ad investire in borsa con i Contratti per Differenza, è consigliabile sempre partire dal conto demo che i migliori broker Forex e CFD mettono gratuitamente a disposizione. Ad esempio eToro (leggi qui la recensione) ti offre 100.000 euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD Saipem. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

width=517

Dopo il rally, comprare azioni Saipem conviene ancora?

A inizio giugno, il titolo Saipem scambia poco sopra i 2,2 euro. Considerando che a fine aprire il titolo scambiava a 1,92 euro, cè spazio per comprare? Il primo elemento da considerare per chiarire questo dubbio riguarda i volumi. Nella seduta del 3 giugno (consideriamo questa a titolo semplificativo) sono passati di mano 21 milioni di azioni contro gli appena 14 milioni di pezzi transitati in media negli ultimi 30 giorni. Un balzo che rispecchia il forte interesse del mercato per la quotata dopo mesi di appeal quasi a zero. 

Il secondo fattore da considerare per valutare se conviene o no comprare azioni Saipem riguarda le notizie. 

Importanti le indiscrezioni di stampa sulla possibilità che Saipem possa essere tra i principali contentendi per lacquisizione di un contratto da Shell in Nigeria. Stando a quanto riportato da Upstream il valore del contratto potrebbe essere pari a 600mila dollari. Se Saipem dovesse davvero partecipare a questa gara e soprattutto dovesse vincerla, sarebbe una grande notizia per il titolo con consegnuete possibile spinta al rialzo che può essere sfruttata per fare trading attraverso i CFD (qui la demo eToro)

Molto meno pesante è invece la notizia della sottoscrizione di un accordo tra la stessa Saipem e la Naval Energies (società controllata da Naval Group) avente ad oggetto lacquisizione delle attività di Naval Energies nel settore dellenergia eolica flottante. E stato lo stesso gruppo italiano a precisare che lintesa ha un impatto del tutto marginale sulla posizione finanziaria del gruppo. 

Mediobanca bullish sulle azioni Saipem

E gli analisti, cosa pensano delle azioni Saipem? Le indiscrezioni di inizio giugno su un possibile contratto dalla Shell sono state commentate dagli esperti di Mediobanca. Secondo Piazzetta Cuccia sarebbe molto interessante se Saipem si potesse davvero aggiudicare un contratto in una zona, quella nigeriana, dove è ampiamente presente. Premesso questo gli analisti hanno confermato rating outperform sulla società (farà meglio del settore di riferimento) con un target price a 2,8 euro. Un prezzo obiettivo simile implica un potenziale di upside pari a quasi il 28 per cento rispetto a quelle che sono le quotazioni correnti di Saipem su Borsa Italiana. 

Il margine di rialzo, quindi, cè. Importante è sfruttarlo correttamente aiutandosi anche con gli strumenti più idonei. Ad esempio si può usare il servizio di Copy Trading che viene offerto dal broker eToro e grazie al quale è possibile copiare dai traders più bravi. Il social trading può essere testato anche in modalità demo. Basta seguire il link in basso. 

Trading CFD sulle azioni: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

width=655

Comprare azioni Saipem dopo i conti 2020 conviene?

Dopo la pubblicazione dei conti 2020, le azioni Saipem sono state colpite da una serie di giudizi negativi. Tra i più duri ci sono stati gli analisti di Berenberg che hanno tagliato il rating su Saipem dal precedente buy a hold. Gli esperti hanno anche ridotto il target price da 2,6 euro a 2,4 euro.

Lindicazione fornita dagli analisti ai trader che sono soliti investire sulle azioni Saipem è molto chiara: non conviene più comprare ed è preferibile limitarsi a mantenere il titolo in portafoglio. Nel loro report gli analisti hanno messo laccento sullammontare complessivo dellEbitda che è stato più basso dell8 per cento rispetto alle attese. Gli esperti sono rimasti anche delusi per le stime di MOL per lanno in corso. Il fatto che, nel migliore degli scenari, lEbitda dellanno corrente sarà uguale a quello del 2020 non è per nulla apprezzabile. 

Alla luce di tali elementi, gli esperti di Berenberg hanno deciso di tagliare le stime di Eps relative sia allanno in corso che al 2021. 

Anche il giudizio degli analisti di Intesa Sanpaolo sui conti 2020 non è stato positivo. Gli esperti hanno confermato il rating hold sulla quotata del settore oil (mantenere) ma hanno deciso di tagliere il target price da 2,5 euro a 2,2 euro. 

Insomma il verdetto degli analisti dopo la pubblicazione dei conti 2020 di Saipem sembra essere molto chiaro: non è ancora tempo per comprare. Ciò significa che i prezzi potrebbero calare ancora e, in tal caso, proprio in quel momento, sarebbe conveniente acquistare. 

E fino ad allora non si può investire in azioni Saipem? Assolutamente si perchè, nelle fasi di ribasso di un titolo, è sempre possibile fare short trading (qui la guida). Per imparare ad investire al ribasso sulle azioni Saipem può essere utile fare pratica con la comoda demo gratuita che viene fornita dal broker eToro. Attivando un account demo (gratuitamente) avrai subito 100 mila euro virtuali per imparare a fare short trading anche sulle azioni Saipem. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

width=311

Comprare azioni Saipem: analisi tecnica

A suggerire che non sia ancora arrivato il momento di comprare azioni Saipem è anche lanalisi tecnica. Secondo il trader indipendente Sante Pellegrino in scia alla pubblicazione dei conti 2020, la tendenza ribassista di Saipem si è rafforzata.

A causa della prevalenza dei venditori, il titolo potrebbe essere spinto fino al supporto dei 2,12 euro prima. Nel caso in cui in ribasso dovesse proseguire ancora, potrebbe essere insidiato anche il successivo supporto a 2 euro.
In questo contesto, lunica ragione che potrebbe spingere a comprare azioni Saipem (qui il sito ufficiale eToro) potrebbe essere il superamento della zona resistenziale in area 2,5 euro.

Azioni Saipem pronte al rimbalzo?

Se, nonostante i giudizio degli analisti, pensi che le azioni Saipem siano pronte a rimbalzare, allora comprare adesso a questi prezzi bassi è certamente vantaggioso. Se lorizzonte temporale è di lungo termine, è consigliabile andare a guardare a quello che è il posizionamento short degli istituzionali. Ad oggi sono 5 gli investitori istituzionali che stanno scommettendo al ribasso su Saipem. Gli shortisti sono: 

  • Citadel Advisors LLC: 1,08 per cento
  • Capital Fund Management SA: 0,82 per cento
  • AHL Partners LLP: 0,7 per cento
  • PDT Partners, LLC: 0,67 per cento
  • AQR Capital Management, LLC: 0,6 per cento

Complessivamebte ad oggi le posizioni corte su Saipem sono pari al 3,87 per cento, un valore pari a quasi il doppio rispetto a quello di un mese fa quando gli short nel loro insieme erano pari al 2,11 per cento. 

Perchè tutta questa premessa? Semplicemente perchè per investire in azioni Saipem nel lungo termine puoi sempre farlo attraverso i CFD partendo dal conto demo eToro (qui il link ufficiale) è consigliabile attendere che iniziano a scattare le ricoperture degli istituzionali. In altre parole prima di investire in azioni Saipem è il caso di aspettare uan riduzione delle posizioni corte. La contrazione degli short potrebbe essere il segnale che il rimbalzo sia in vista. 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Reach out

Find us at the office

Mcevilly- Liposky street no. 40, 55778 Tórshavn, Faroe Islands

Give us a ring

Maliek Elvis
+23 188 845 957
Mon - Fri, 7:00-15:00

Say hello